Chi siamo

La Lega Consumatori è nata nel 1971, promossa dalle acli.

E’ nata in primo luogo:

  • per aggregare il consumatore, come persona, soggetto di relazione che chiama la famiglia, la comunità, la solidarietà (il consumatore infatti non è solo l’individuo da tutelare nei suoi interessi economici)
  • per difendere il potere d’acquisto delle famiglie popolari
  • per cogliere il rapporto fra consumo individuale e famigliare, ambiente, fame nel mondo e solidarietà internazionale
  • per educare al consumo responsabile e solidale
  • modificare e innovare la legislazione regionale nazionale e comunitaria
  • per incidere sul modello di sviluppo economico e sociale e per una politica a dimensione d’uomo per tutti gli uomini a partire dagli ultimi.

Nuovo Statuto Lega Consumatori 2014

I settori di intervento:

Casa e condominio: consulenza in materia di affitto e compravendita, controversie condominiali, infortuni domestici.

Commercio: consulenza in materia di vendite concluse fuori dai locali commerciali, saldi, vendite straordinarie, clausole vessatorie, non conformità del bene venduto

Famiglia: diritto di famiglia, tutela dei minori, affidamento minori

Servizi bancari e finanziari: consulenza in materia di responsabilità degli intermediari bancari e finanziari nella prestazione dei servizi di investimento, protesto illegittimo, bond di varia natura. Responsabilità civile della banca, credito al consumo.

Conciliazione paritetica risolve extragiudizialmente le controversie nate con Telecom, Wind, Poste Italiane, Fastweb, Alitalia, Trenitalia, A2A, Enel, Eni, Sorgenia, Intesa San Paolo, Unicredit e tante altre aziende

Lavoro e fisco: consulenza sui contratti di lavoro, dimissioni o licenziamenti

Assicurazioni: procedura di conciliazione, consulenza e assistenza sui sinistri, infortuni, polizze di ogni genere

Centro di Tutela del Malato e del Disabile

– assistenza e consulenza

al paziente nella richiesta della documentazione sanitaria

– in una prima analisi dei profili di responsabilità del professionista (medico, dentista, fisioterapista, tecnico di laboratorio, etc.) dell’equipe e/o della struttura ospedaliera

– nella prima contestazione della responsabilità al professionista medico

Utenze e pubblici servizi:

Bollette astronomiche o ingiustificate di acqua, luce, gas, telefono

Pubblicazione ex art. 1 comma 125 L.124/17

 

I commenti sono chiusi